Tratto dallo speciale:

Reddito di Cittadinanza: come chiedere assistenza

di Redazione PMI.it

scritto il

Dubbi sul Reddito di Cittadinanza o la Pensione di Cittadinanza? Ecco come trovare le risposte online e con i numeri verdi RdC di INPS e Poste Italiane.

Il Reddito di Cittadinanza, così come la Pensione di Cittadinanza, sollevano molti dubbi sia tra i potenziali beneficiari che tra coloro che già fruiscono del sussidio. Per chiedere assistenza e supporto è possibile contattare il numero verde. Vediamo tutti i modi per contattare anche  INPS e Poste Italiane e quale tipo di assistenza e informazioni è possibile richiedere per telefono oppure online: dal supporto per la card RdC allo stato della domanda, dalla lista dei movimenti e del saldo della carta a tutti i problemi che possono insorgere.

Numeri Verdi RdC

A seconda del tipo di assistenza sull’RdC di cui si ha bisogno è necessario contattare un numero verde differente. Questo perché l’INPS si occupa solamente dell’istruttoria, ovvero di acquisire le domande, verificare la sussistenza dei requisiti e quindi accettare/respingere le richieste di RdC. Quindi, sono di propria competenza solo le richieste di supporto, assistenza, informazioni richieste presentate finché la domanda non viene accolta o respinta e relative a questa fase.  Successivamente all’accoglimento della domanda di RdC da parte dell’Istituto, la pratica diventa di competenza di Poste Italiane, che si occupa di rilasciare la card e di gestire gli accrediti.

INPS

Non c’è un numero verde specifico ma è possibile chiamare il contact center INPS anche per ottenere chiarimenti sulle domande di PdC e RdC. Ad esempio perché non se ne conosce ancora l’esito o per sapere perché la domanda è stata respinta o se si può presentare nuovamente la richiesta. Il numero verde INPS è attivo dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 20:00 e il sabato dalle 08:00 alle 14:00: 803 164 da rete fissa, gratuito; 06 164 164 da mobile, a pagamento.

Poste Italiane

Una volta accolta la richiesta di RdC, è a Poste Italiane che bisogna rivolgersi per avere informazioni sulla carta elettronica e sul pagamento degli importi mensili. Il numero verde di Poste Italiane, per chiedere assistenza e informazioni sul Reddito di Cittadinanza e non solo, è: 800 666 888 dall’Italia; 803 160 attivo dal lunedì al sabato dalle 08:00 alle 20:00.

Importante: a rispondere non è un operatore, ma la risoluzione dei problemi avviene mediante procedura registrata. Una voce automatica guida verso la risoluzione del proprio problema. Bisogna ricordarsi di avere sotto mano il numero della propria carta RdC. Le informazioni e il supporto che possono essere richieste a questo numero verde sull’RdC sono:

  • saldo e movimenti card RdC;
  • blocco carta in caso di furto o smarrimento;
  • duplicato PIN;
  • sostituzione card.

Assistenza RdC online

Molte informazioni  sullo stato della domanda o card RdC possono essere reperite online:

  • dal sito di Poste Italiane o da quello INPS autenticandosi con identità digitale;
  •  su Redditodicittadinanza.gov.it selezionando la voce “Chiedi supporto”: una volta compilato il form, la richiesta verrà inoltrata al Ministero del Lavoro che poi risponderà appena possibile all’indirizzo email indicato.

Info e supporto

Esempi di domande alle quali è possibile trovare una risposta tramite questi canali sono:

  • quanto si percepisce con Reddito di Cittadinanza 2021;
  • quando pagano il Reddito di Cittadinanza;
  • come ottenere Reddito di Cittadinanza;
  • che requisiti bisogna avere per il Reddito di Cittadinanza;
  • come faccio a sapere se mi hanno accettato il Reddito di Cittadinanza;
  • quando arriva l’SMS per il Reddito di Cittadinanza;
  • come controllare lo stato della domanda;
  • cosa vuol dire domanda acquisita;
  • come verificare scadenza Reddito di Cittadinanza;
  • quanto dura il Reddito di Cittadinanza;
  • come sapere quando scadono i 18 mesi del Reddito di Cittadinanza;
  • come calcolare i 18 mesi del Reddito di Cittadinanza.