Startup Innovative: stato dell’arte in Italia

di Redazione PMI.it

scritto il

Panoramica sulle startup innovative attive in Italia aggiornata ad aprile 2021: trend, performance territoriali e fatturato.

Quante sono le startup innovative attive in Italia? Dove sono localizzate? A queste e altre domande risponde il report di monitoraggio trimestrale frutto della collaborazione tra il Ministero del Lavoro e InfoCamere, con il supporto di Unioncamere. I dati, aggiornati al 1° aprile 2021, permettono di scattare una fotografia recente del mondo delle nuove attività d’impresa a circa otto anni dall’introduzione della normativa dedicata. Attualmente le attività iscritte all’apposito registro sono più di 12mila, precisamente agli inizia di aprile 2021 se ne contano 12.561, il 3,4% di tutte le società di capitali di recente costituzione.

=> Startup innovative: nuova piattaforma per la costituzione online

Distribuzione delle Startup Innovative

Per quanto riguarda la distribuzione territoriale, la Lombardia ospita oltre un quarto di tutte le Startup Innovative italiane (26,9%). La Provincia di Milano da sola rappresenta il 18,8% della popolazione nazionale grazie alle sue 2.363 imprese. A superare quota mille sono anche il Lazio con 1.443, la Campania con 1.115 e il Veneto con 1.034, 8,2%. A vantare la maggiore densità di imprese innovative è il Trentino-Alto Adige.

L’identikit delle Startup Innovative

Rispetto al trimestre precedente, inoltre, sono sensibilmente aumentati i soci di capitale dell’azienda (+6,9%), ma a essere elevata è anche la rappresentazione di imprese fondate da giovani under 35 (17,4%), mentre risultano poche le imprese femminili: 12,9%, contro il 21,2% del totale delle società di capitali.

In termini di fatturato, le startup innovative sono soprattutto microimprese con un valore della produzione medio di poco superiore a 182,6 mila euro. Questo è dovuto in parte al ricambio tipico di questa platea. Le imprese best-performer perdono infatti lo status di startup innovativa dopo alcuni anni. Le startup innovative mostrano poi un’incidenza elevata di società in perdita (oltre il 52,2%).

=> Valutazione online del rating aziendale

Tuttavia, quelle in utile registrano valori molto positivi in termini di redditività (ROI, ROE) e valore aggiunto. Infine, in base ai dati del monitoraggio, le startup innovative presentano un tasso di immobilizzazioni sette volte più elevato delle alle altre aziende.

I Video di PMI