Tratto dallo speciale:

Food Made in Italy in vetrina a Cibus Connect

di Redazione PMI.it

scritto il

A Parma due giorni dedicati al meglio del Food Made in Italy: in scena Cibus Conntect 2019, evento B2B per i professionisti del settore.

L’edizione 2019 di Cibus Connect – la fiera internazionale del Food Made in Italy – è destinata a convogliare a Parma le maggiori aziende alimentari italiane e i top buyer Europei e Overseas. Dedicato ai principali operatori e professionisti di settore, la due giorni (10-11 aprile 2019) è organizzatoa da Fiere di Parma con Federalimentare e in collaborazione con ICE Agenzia.

=> Business Street Food: mappa nazionale

All’ordine del giorno figurano stand e cooking stations per esporre e degustare al meglio gli oltre 500 prodotti esposti, ma anche supporto al sourcing e opportunità di business su misura dei buyer.  La coincidenza di date con il Vinitaly di Verona, inoltre, consente flussi sinergici di buyer tra le due fiere, entrambe leader del settore Food & Beverage del Made in Italy.

Italian Food Startup

Per l’11 aprile è in programma il panel “Italian Food Startups, The Power of Innovation” curato dal Future Food Institute in collaborazione con Agenzia ICE, MiSE – Ministero dello Sviluppo Economico, Cibus, Federalimentare e Crédit Agricole Italia. Saranno presenti 9 startup protagoniste di un momento di confronto e dialogo dedicato a tutti coloro che vogliono approfondire il mondo dell’imprenditoria innovativa.

Il programma prevede tre sessioni:

  • Blockchain e cibo: il futuro della tracciabilità – Cooki – Authentico – Wenda;
  • Tra sostenibilità e innovazione: le nuove frontiere del Food – Reolí – Mashcream – WellDone – Packtin;
  • Dalla rete alla tavola: l’incontro tra fornitori, produttori e consumatori sul web – Emerge (Le Village by Crédit Agricole Milano) – Agri Networking Tools.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale di Cibus Connect.