Crac banche: i rimborsi nel Decreto Crescita

di Redazione PMI.it

scritto il

Rimborso risparmiatori crac banche: norma attesa nel Decreto Crescita: le anticipazioni e le tempistiche.

Nuove norme salva-risparmiatori nel Decreto Crescita atteso in Consiglio dei Ministri in settimana: in base alle anticipazioni, nel Governo ci sarebbe l’accordo. I condizionali sono d’obbligo, sia in considerazione del dibattito (ancora acceso) in tema di risparmiatori e banche, sia perché le date sono già slittate più volte.

=> Banche e risparmiatori: i criteri per il rimborso

La misura (cara al M5S) a tutela delle vittime nei crac delle banche coinvolte nei salvataggi (Banca Etruria, Banca Marche, CariChieti, CariFerrara, Popolare di Vicenza, Veneto Banca), dovrebbe riguardare i risparmiatori con ISEE fino a 35mila euro.

  • Il tetto massimo indennizzabile dovrebbe essere di 100mila euro.
  • Si parla di un risarcimento del 30% per gli azionisti e  del 90%  per gli obbligazionisti.

=> In arrivo il Decreto Crescita

Il decreto crescita, lo ricordiamo, conterrà una serie di misure per il rilancio delle imprese, con importanti novità fiscale, ad esempio in materia di IRES e di agevolazioni sugli investimenti, e il potenziamento del Made in Italy.