Borse lavoro per under 30 inoccupati a Pistoia

di Teresa Barone

scritto il

Borse lavoro concesse dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia ai giovani inoccupati per l’inserimento lavorativo nelle imprese locali.

C’è tempo fino al 30 aprile 2015 per partecipare al bando “Borse lavoro 2015” promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, destinato ai giovani non occupati di età inferiore ai 30 anni: l’obiettivo dell’iniziativa è quello di favorire l’inserimento nel mondo del lavoro attraverso la concessione di un contributo mensile lordo di 600 euro.

=> Voucher ricollocamento: i disoccupati aventi diritto

Borse lavoro

Le Borse lavoro possono essere utilizzate per attivare l’assunzione di un giovane under 30 (inoccupato e privo di esperienze lavorative) da parte di un’impresa locale, che si impegna a diventare partner dell’iniziativa per un periodo minimo di sei mesi, prorogabile fino a dodici mesi.

Le imprese possono anche assumere i beneficiari delle Borse lavoro a tempo parziale, corrispondendo una retribuzione non inferiore a 820 euro mensili.

Domande

Le domande possono essere trasmesse attraverso il sito della dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia entro il 30 aprile 2015.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana

I Video di PMI