Web@lFemminile il 31 marzo: donne, ICT e lavoro

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Web@lFemminile torna il 31 marzo per parlare di donne e tecnologia: il focus dell'evento Microsoft è su lavoro rosa, ICT e pari opportunità.

Conto alla rovescia per Web@lFemminile, la maratona online sulle pari opportunità che si inserisce ogni anno nell’ambito del progetto di Microsoft Italia Futuro@lFemminile.
Obiettivo, valorizzare il lavoro femminile nella società migliorando il rapporto donne e tecnologia.

Aprirà virtualmente i battenti il 31 marzo e fornirà l’occasione per fare il punto sui complessi legami tra donne, lavoro e famiglia oggi.

Così come la tecnologia è in grado di abilitare al telelavoro o alla collaborazione in remoto, allo stesso modo è in grado di abbattere molte barriere culturali.

Ecco perchè il filo conduttore della kermesse vuole essere una esortazione: “Aggiorna la tua vita”. Un invito anche per le istituzioni e le imprese, affinchè facciano la loro parte nel processo di svecchiamento tecnologico e culturale in tempi in cui persino la UE richiede alle ziende il 30% di quote rosa nei CdA.

In tutto questo, la formazione resta il primo passo. Un processo di apprendimento importante nel quale gli strumenti tecnologici oggi a disposizione ricoprono un ruolo cruciale, consentendo di tenersi costantemente informati e di cogliere nuovi stimoli.

Dieci le aree tematiche di Web@lFemminile, che verranno affrontate mediante interviste, dibattiti, testimonianze, inchieste, iniziative speciali e soprattutto tutorial con consigli pratici, materiali informativi e corsi 2.0 sulle classiche problematiche che ogni giorno le donne si trovano ad affrontare.

_____________________

DOCUMENTI e ARTICOLI CORRELATI:

__________________________________