Tratto dallo speciale:

Imprenditoria rosa Made in Italy: progetto Italiax10

di Redazione PMI.it

scritto il

Il Festival Città Impresa apre i battenti con il progetto Italiax10: 10 eccellenze dell’imprenditoria femminile Made in Italy si raccontano.

Ha preso il via l’8 maggio la sesta edizione del Festival Città Impresa, promosso da Nordesteuropa Editore e VeneziePost, quest’anno inaugurato dal progetto Italiax10 presentato all’Antiruggine di Castelfranco Veneto da da Telecom Italia e volto a valorizzare le eccellenze dell’imprenditoria femminile italiana, mettendo in connessione diverse esperienze positive provenienti da realtà territoriali e culturali diverse.

=> Imprenditoria femminile: 300 milioni dal Fondo di Garanzia

Italiax10 è dedicato a 10 idee di impresa raccontate dalle 10 donne ideatrici, tra le quali compare il progetto di Sara Roversi e Andrea Magelli nato nell’ambito dell’ “eat – tertainment” e sviluppato all’interno di You Can Group, fucina imprenditoriale di idee e start-up con una divisione orientata alla creazione di food format innovativi.

Oggi, in un momento in cui i temi delle start up sono sotto i riflettori, You can Group sforna idee di impresa che poi si trasformano in vere e proprie attività concrete, creando occasioni di lavoro e business d’esportazione per il nostro Made in Italy.

Tra le altre imprenditrici coinvolte nel progetto Italiax10 figurano anche Gabriella Chiellino specializzata nello sviluppo di progetti di ingegneria ambientale, Francesca Molteni fondatrice di Muse Project Factory, Margherita Morpurgo cofondatrice e responsabile scientifico di Ananas Nanotech, Lucia Pannese direttore generale di Imaginary.

=> Imprenditoria femminile: riparte Busy Ness Women – MadreFiglia

E poi Francesca Romano, amministratore delegato di Atooma e ideatrice di una app con funzionalità super innovative, Patrizia Iacovazzi, “maker” e fondatrice di Perlamadredesign, Claudia Lubrano fashion designer fondatrice di Ecogeco e creatrice dei “jeans a km 0”, Chiara Caliceti fondatrice di Omniarelations per la promozione territoriale. Infine Luciana delle Donne amministratore unico della cooperativa sociale per il reinserimento lavorativo Officina Creativa.

=> Leggi tutte le news per le PMI del Veneto