Tratto dallo speciale:

Cessione crediti PA: contributi alle PMI toscane

di Teresa Barone

scritto il

Sostegno alle imprese pistoiesi per lo smobilizzo dei crediti vantati con gli enti locali e bloccati a causa del Patto di Stabilità.

La Camera di Commercio di Pistoia favorisce lo smobilizzo dei crediti vantati dalle imprese nei confronti della Pubblica Amministrazione della Provincia. Vengono riaperti, infatti, i termini del bando che si basa sulla concessione di aiuti per il rimborso degli interessi sostenuti per la cessione dei crediti a favore di banche e factor.

=> Ritardo pagamenti PA alle imprese: -31% nel 2012

Il bando si rivolge alle imprese che abbiano ceduto crediti vantati con i Comuni della Provincia e l’amministrazione provinciale pistoiese, dopo il 17 ottobre 2012.

Gli aiuti sono finalizzati ad abbattere gli interessi che le imprese hanno corrisposto nei confronti di un istituto di credito per la cessione di crediti non inferiori a 30mila euro.

=> Crediti imprese: il punto sui pagamenti dalla PA

La CCIAA prevede un rimborso a fondo perduto pari alla somma degli oneri per interessi sostenuti da ciascuna impresa, fino ad un massimo di 5mila euro. Le imprese possono inviare le domande alla Camera di Commercio entro il 31 dicembre 2013.

Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Pistoia

=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali