Meno tasse regionali in Puglia: appello a Vendola

di Teresa Barone

scritto il

Taglio alle imposte regionali e all’IRBA, l’accisa locale sulla benzina: ecco cosa chiede il capogruppo del Pdl Rocco Palese al Presidente Nichi Vendola.

Tagliare le tasse regionali che gravano sui cittadini e sulle imprese: questa la richiesta inviata al presidente della Regione Puglia Nichi Vendola da parte del capogruppo del Pdl Rocco Palese.

Un appello che nasce dalla constatazione dell’ammontare delle imposte versate nel 2012 nel solo territorio regionale, pari a 338 milioni di euro.

=> Tasse alle imprese: Italia fra le più care del mondo

L’istanza inoltrata al Presidente Vendola contiene anche l’esplicita richiesta di eliminare l’IRBA, la tassa regionale sulla benzina vigente in Puglia e senza dubbio destinata a pesare sulle tasche sia della popolazione sia delle aziende.

Secondo Palese, inoltre, è necessario che la Regione vari al più presto interventi straordinari a favore degli abitanti del territorio di Statte colpito dalla tromba d’aria nei giorni scorsi.

=> Legge Stabilità 2013: ecco il nuovo pacchetto fiscale

«Il Presidente Vendola e la sua Giunta possono e devono abbassare le tasse regionali che per tutto il 2012 hanno pesato per 338 milioni di euro nelle tasche di cittadini e aziende pugliesi; possono e devono eliminare l’IRBA (l’accisa regionale sulla benzina) posto che la Legge di Stabilità 2013 del Governo nazionale prevede un Fondo per il sociale di 900 milioni di euro, di cui 200 per la non autosufficienza; occorre prevedere una maggiore qualificazione della spesa ed introdurre ulteriori norme di rafforzamento dei controlli della stessa.»

=> Leggi tutte le news per le PMI della Puglia

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali