Aziende: un Marchio per l’Ambiente

di Redazione PMI.it

scritto il

Nasce in seno a Confindustria Alessandria il "Marchio per l'Ambiente", che certifica l'approccio green delle aziende locali: esempio replicabile su scala nazionale

Confindustria certifica le imprese eco-sostenibili: inaugurato, infatti, il cosiddetto “Marchio per l’Ambiente“, che al momento riconosce l’eccellenza nell’utilizzo di accorgimenti green a nove aziende italiane.

La nuova iniziativa è stata presentata nei giorni scorsi dal Comitato Ambiente ed Energia di Confindustria Alessandria a Provincia e Assessorato.

Il marchio potrà essere “conquistato” dalle associate locali a Confindustria che aderiscono al Decalogo di Comportamento Ambientale messo a punto dallo stesso Comitato.

Un progetto lodevole e senza dubbio replicabile, che già da subito mette in luce gli aspetti formativi legati alla nuova iniziativa di “stampo” green economy.

Per il momento, le prime aziende ad aderire al Decalogo sono state: Giuso, Ise, Protezione Ambientale, Entsorga, Roquette, Allara, Ecostudio, Leardi ed Enel Distribuzione. Nove organizzazioni che potrennero segnare il passo per nuove adesioni tra le Pmi locali, interessare a differenziarsi sul mercato ed essere più competitive.

Le imprese per così dire “certificate” come aderenti al decalogo delle buone prassi in tema di comportamento ambientale potranno fare sfoggio del Marchio, proponendosi sul mercato con una qualificazione in più, molto apprezzata in questo particolare momento economico.

I Video di PMI

I Gruppi saranno il futuro di Facebook?