Tratto dallo speciale:

Lombardia e fondo Jeremie: 20 mln di incentivi alle Pmi che innovano

di Noemi Ricci

scritto il

Per sostenere l'innovazione e la competitività delle Pmi, la Regione Lombardia ha introdotto due novità: casella Pec per gli enti locali e 20 milioni di euro per il fondo Jeremie

Sostiene l’innovazione e le piccole e medie imprese il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, annunciando in occasione dell’inaugurazione dello Smau 2009 due importanti novità: una casella di posta elettronica certificata (Pec) per tutti gli enti locali lombardi e l’arrivo di 20 milioni di euro per il fondo Jeremie per le Pmi lombarde che investiranno in innovazione.

Per le imprese che vogliono vincere la crisi e uscirne più competitive ed efficienti l’innovazione e le tecnologie, tra le quali Internet ed i sistemi di connessione, sono una necessità anche se, ha sottolineato il presidente, spesso occorrono capitali ingenti che le realtà più piccole faticano ad ottenere.

La Regione Lombardia vuole, con queste due misure, sostenere e promuovere le nuove tecnologie e l’innovazione nelle piccole e medie industrie, nelle imprese artigiane e nella ricerca universitaria.

Per quest’ultima, è stato sottoscrizione di recente un accordo con i rettori degli Atenei lombardi per la promozione del capitale umano mediante un fondo di 61 milioni di euro a favore dei giovani ricercatori, sia in Italia che all’estero.

Per le Pmi del territorio arriveranno a breve 500 milioni di euro dall’iniziativa Made in Lombardy, 37 milioni di euro dal fondo Next, il primo venture capital italiano pubblico-privato, 35 milioni di euro dal fondo di rotazione per l’imprenditorialità Frim e 10 milioni di euro dal fondo Seed per il sostegno alle start up.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali