Techframe: 3 mln per start-up campane innovative

di Noemi Ricci

scritto il

Grazie al progetto Techframe, arrivano in Campania 3 milioni di euro per la creazione di nuove imprese innovative orientate alla produzione di beni e servizi ad elevato contenuto tecnologico e conoscitivo

Presentato nei giorni scorsi a Salerno il progetto Techframe, che porterà 3 milioni di euro alle start-up innovative della Pmi Campania, tramite soluzioni di assistenza e promozione.

Il bando ha come scopo quello di agevolare la creazione d’impresa in ambito Hi-Tech, supportando aziende – in fase di avvio – che producono beni e servizi in comparti ad elevato contenuto tecnologico e conoscitivo.

L’iniziativa rientra tra i 19 interventi sostenuti a livello nazionale dal Ministro dello Sviluppo Economico ed è promosso e sviluppato dal Parco Scientifico e Tecnologico e dal CeRICT (Centro Regionale Information Communication Technology).

Finanziando l’innovazione si cerca infatti di favorire la nascita di idee imprenditoriali basate sui risultati della ricerca avviata in ambito locale.

Il progetto prevede infatti una stretta collaborazione sia con il CeRICT che con le Università socie del Parco (Università degli Studi di Salerno e Università degli Studi del Sannio).

La prima fase si svilupperà nell’arco di 12 mesi: entro il 15 giugno 2009 gli aspiranti imprenditori e imprese che intendono verificare e sviluppare nuove idee di business dovranno presentare la candidatura delle proprie idee.

I titolari delle proposte che supereranno le selezioni avranno a loro disposizione serie di servizi gratuiti di assistenza per la redazione di studi di fattibilità tecnica, economica e finanziaria.

La seconda fase del progetto si svilupperà nell’arco di 24 mesi (tra il 2010 ed il 2011), prevede l’avvio delle nuove imprese e si rivolge espressamente alle piccole imprese costituite da meno di 3 anni con programmi innovativi di crescita.

Queste potranno usufruire di sostegno finanziario per lo start-up; tutoraggio tecnico-economico e monitoraggio in itinere; utilizzo di un cruscotto informatico; accesso ad Incubatori presenti sul territorio; innesco di processi di partecipazione al capitale i rischio da parte di venture capitalist, su richiesta.

Gli ultimi 15 mesi del programma Techframe, saranno invece dedicati ad una fase di sperimentazione di nuove metodologie per la formazione dei neoassunti e dei soggetti senior.

I Video di PMI

Fondo di Garanzia per PMI