Lazio: 1 miliardo di credito alle Pmi

di Redazione PMI.it

scritto il

Piani anti-crisi: a garanzia del credito per le piccole e medie imprese la Regiona Lazio stanzierà un miliardo di euro

Le piccole e medie imprese chiedono garanzie di accesso al credito per superare la congiuntura economica? A rispondere all’appello è anche la Regione Lazio.

Le Pmi laziali, infatti, potranno godere di un fondo di garanzia pari a un miliardo di euro. Lo ha annunciato ieri il Presidente Piero Marrazzo, a margine dell’incontro con le rappresentanze delle diverse associazioni di imprenditori del territorio: Confindustria Lazio, Federlazio, Cna, Confesercenti, Confcommercio, Lega Coop, Confartigianato, Cia, Coldiretti, Confagricoltura e Confcooperative.

Per prima cosa saranno attivati interventi economici mirati a garantire liquidità alle imprese nonostante la crisi finanziaria in corso: la Regione stanzierà infatti incentivi, prestiti e fondi di garanzia per un ammntaare di 150 milioni di euro.

A loro volta, le misure adottate dovrebbero riuscire a liberare ulteriori risorse a beneficio delle Pmi in diffcoltà per un valore complessivo di circa un miliardo di euro.

Per fronteggiare la crisi, « abbiamo deciso l’avvio un Comitato tecnico di Emergenza per il credito, presieduto dal Presidente della Regione e in cui le imprese avranno una loro rappresentanza«, ha spiegato Marrazzo.

Presto, quindi, per garantire l’accesso al credito per le Pmi del Lazio comincerà ad operare il nuovo organismo paritetico Regione-organizzazioni datoriali, con l’obiettivo di fungere da ponte tra piccole imprese e istituti di credito.