Milano: piano occupazionale per 455 assunzioni

di Teresa Barone

scritto il

Il piano occupazionale 2015 varato dal Comune di Milano: 455 assunzioni a tempo indeterminato.

Il Comune di Milano ha varato il piano occupazionale per il 2015 basato su 455 assunzioni a tempo indeterminato, una cifra che mostra un incremento rispetto agli anni precedenti, basti pensare che nel 2013 i contratti attivati sono stati 274 e nel 2014 ancora meno, 208.

=> Ricerca lavoro e personale su Internet: numeri e trend

Assunzioni

A beneficiare del piano occupazionale saranno varie figure professionali, dagli educatori agli assistenti sociali, ma anche bibliotecari e agenti di polizia locale. Un programma di assunzioni al quale si affiancheranno numerose stabilizzazioni, come sottolinea l’assessore con delega al personale Chiara Bisconti:

«Abbiamo già assunto oltre mille persone a tempo indeterminato, caso unico tra le grandi città del nostro Paese. Abbiamo anche approvato percorsi di stabilizzazione concreti per il nostro personale a tempo determinato, in modo da garantire la continuità dei servizi. Pur nei vincoli di legge che siamo obbligati a rispettare, riusciamo a realizzare numeri importanti di nuove assunzioni, continuando a valorizzare le professionalità interne come nessun altro ha fatto in questi anni.»

Come si apprende dalla nota pubblicata sul sito web del Comune di Milano, l’amministrazione ha anche approvato il piano per la continuità dei servizi, quindi una graduatoria di ruoli a tempo determinato a cui rivolgersi per sostituzioni d’emergenza.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia

I Video di PMI