Pensione Invalidità, part-time e trattenute

Risposta di

Redazione PMI.it

scritto il

Marco chiede

Sono titolare di pensione di categoria IO (invalidità ordinaria da lavoratore dipendente). Svolgo un lavoro part-time, quindi in base al divieto di cumulo il mio datore di lavoro mi trattiene giornalmente € 5,98, anche durante il periodo di ferie.  Il divieto di cumulo si applica anche per ferie, malattia, tredicesima e aspettativa?

Redazione PMI.it risponde

La trattenuta sulla retribuzione effettuata dal datore di lavoro al titolare di pensione di invalidità che svolge un attività lavorativa con contratto part-time (nei casi per i quali tale trattenuta è prevista), si applica su base giornaliera per reddito da lavoro dipendente e mensile per reddito da lavoro autonomo.

L’importo della trattenuta si calcola nel seguente modo:

  • Part-time orizzontale: in base alle ore effettivamente retribuite;
  • Part-time verticale: per i giorni effettivamente retribuiti.

Il calcolo su base giornaliera, dunque, include anche le assenze per malattia o le festività in quanto si tratta di giornate retribuite.

Se l’aspettativa non è retribuita allora non contempla trattenute. Per quanto concerne la tredicesima mensilità dello stipendio, si applica in proporzione la consueta trattenuta.