Sanità: opportunità di lavoro in tutta Italia

di Redazione PMI.it

scritto il

In Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Toscana, Veneto e Piemonte si cercano figure specializzate in ambito sanitario.

Cresce la ricerca di personale sanitario specializzato in varie zone della penisola, dove non mancano le offerte di lavoro per infermieri, operatori socio-sanitari OSS e ausiliari socio-assistenziali ASA.

=> Sanità: concorsi per dirigenti

ADHR Group seleziona circa 150 figure in sei regioni d’Italia per soddisfare il fabbisogno di diverse strutture appartenenti ai poli di expertise geriatrica e case di cura, RSA (Residenze Sanitarie Assistenziali) e case di riposo.

Le selezioni sono state già avviate in Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Toscana, Veneto e Piemonte.

In alcuni casi le aziende offriranno ai non residenti l’alloggio pagato o rimborsato. Le offerte sono destinate agli infermieri con laurea in Scienze Infermieristiche iscritti all’OPI, con due o tre anni di esperienza, ma anche ai neodiplomati, a OSS e ASA in possesso di specifico attestato.

Le ricerche aperte in questo settore sono numericamente importanti e sicure – afferma Lisa Daniele, district manager responsabile del ‘Progetto Sanità’ di ADHR Group. – Sia dal punto di vista contrattuale, grazie ad accordi stabili spesso avvalorati anche dal plus dell’alloggio pagato per chi si trasferisce, sia dal punto di vista sanitario, grazie alle misure post Covid volte a tutelare al massimo la salute del personale.

Per candidarsi è possibile accedere alla pagina dedicata sul sito di ADHR Group, selezionando la categoria “Sanità, Health Care”, oppure contattare direttamente la filiale relativa alla regione di interesse.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali