Car Innovation 2016, nuovo bando start-up

di Filippo Vendrame

scritto il

Euro engineering, società di consulenza ingegneristica del gruppo Adecco, e Digital Magics, lanciano “CAR INNOVATION 2016: call for ideas” rivolta a tutte le startup che sviluppano prodotti originali e modelli di business innovativi nel settore dell’automotive innovation, dalle auto connesse agli autonomous vehicle, dall’intrattenimento di bordo alla sicurezza informatica.

=> Automotive, il futuro è nel digitale

L’obiettivo della call for ideas è trovare i migliori progetti di startup italiane in grado di portare una reale innovazione in uno dei settori che ha da sempre visto l’Italia all’avanguardia.

Saranno selezionate 10 idee fra tutte quelle inviate: l’11 aprile parteciperanno, presso il campus di co-working TAG Milano Calabiana, a una sessione di tutoring e mentorship con Digital Magics ed euro engineering. A seguire, i fondatori dei 10 progetti saranno chiamati a discutere i loro pitch davanti alla giuria, composta dai partner dell’iniziativa, che sceglieranno le startup migliori di CAR INNOVATION 2016.

A tutte le startup in possesso dei requisiti, verrà data la possibilità di inviare la candidatura per aderire ai programmi IBM per le startup e ottenere crediti sull’utilizzo del Cloud IBM. Tra i premi, si menzionano 2 mesi di incubazione e 4 postazioni all’interno di Digital Magics.

=> 8 consigli per favorire lo sviluppo delle startup

Tra i partner dell’iniziativa si ricordano: Allianz Global Assistance, leader mondiale nell’assistenza alla persona, alla casa e all’auto, società del Gruppo assicurativo Allianz SE, CRF il Centro Ricerche del gruppo Fiat Chrysler Automobiles (FCA) il 7° costruttore automobilistico al mondo, IBM, da sempre impegnata nell’innovazione al servizio di imprese, è leader nei servizi cloud e delle soluzioni enterprise per l’e-commerce e il digital marketing, Innogest SGR, il principale fondo di venture capital in Italia, Magneti Marelli, gruppo multinazionale leader nella progettazione e produzione di sistemi e componenti ad alta tecnologia per autoveicoli, “Sapienza” Università di Roma, uno dei più grandi poli universitari italiani che con Sapienza Innovazione opera attraverso piattaforme interdisciplinari che agiscono come punto di raccordo tra ricerca e contesto produttivo.

I Video di PMI