Tratto dallo speciale:

Automotive, il futuro è nel digitale

di Francesca Vinciarelli

scritto il

I talenti del digitale potranno essere prossimamente chiamati nel settore dell’automotive; il 75% dei dealer dichiara di volere assumere nell’area web e digital.

Il digitale rappresenta uno degli aspetti fondamentali anche per il settore dell’automotive. Il digitale, infatti, ha dei forti impatti sul business e di conseguenza non può essere sottovalutato in questo comparto. Tutti i processi, a partire da quelli di vendita delle auto, stanno cambiando in modo significativo, ridimensionando la figura classica del concessionario a favore delle più moderne applicazioni di vendita online. In tal senso basti pensare che rispetto al passato solo il 20%, ovvero solo 1 volta su 5, un potenziale cliente si rivolge direttamente al concessionario, o in generale a un dealer, piuttosto che cercare nel web.

=> Fiducia imprese: si riparte da Automotive e Meccanica

Il 95% dei dealer operanti nell’automotive sono concordi sull’importanza del digitale e il 75% dichiara di voler aumentare il numero di dipendenti o collaboratori nell’area web e digital. Inoltre il 53,85% del totale sembra aver già affidato la gestione e lo sviluppo di specifici progetti tecnologici, quali adesempio progetti in ambito Internet, web e CRM.

Questi, in sintesi, sono i dati risultanti dalla ricerca “Le professioni e i talenti nel Digital del settore Automotive”, presentati da DealerK nell’ambito dell’evento Automotive Dealer Day in corso a Verona.

“Dai risultati della nostra ricerca si evince chiaramente che la direzione verso cui si muoverà il futuro della distribuzione nell’automotive è il digitale”.

Ad affermarlo è Marco Marlia, CEO e co-fondatore di DriveK, che sottolinea anche come l’88% degli intervistati destinerà più 30% del budget di marketing della propria azienda alle attività dell’area digital. Si attende quindi una forte crescita nel settore, con la definizione anche di nuove figure professionali, considerando anche che solo il 14,42% degli intervistati è convinto di sfruttare già appieno le opportunità offerte da Internet. In questo ambito i profili digital di maggiore interesse sono quelle:

  • dell’Automotive Digital Manager (83,65%);
  • del Web Marketing Specialist (51,92%);
  • del Social Media Strategist (49,04%);
  • del CRM Specialist (40,38%);
  • del SEO manager (27,88%).