Tratto dallo speciale:

Efficienza energetica: nuove linee guida in Alto Adige

di Redazione PMI.it

scritto il

Le nuove regole per favorire l’efficienza energetica e l’uso di fonti rinnovabili nell’edilizia promosse dalla Provincia autonoma di Bolzano.

La Provincia autonoma di Bolzano promuove le nuove linee guida vote a favorire l’efficienza energetica nel settore dell’edilizia, allineandosi a quanto stabilito dalle direttive europee in materia di fonti rinnovabili e prestazione energetica nell’edilizia.

=> Guida all’efficienza energetica nelle PMI

La nuova normativa è finalizzata a promuovere lo sviluppo di un territorio eco-sostenibile, facendo in modo che il consumo energetico sia ridotto e incentivando l’utilizzo di fonti di energia green.

Quali sono i nuovi criteri che disciplineranno l’attività delle imprese edili nella Provincia di Bolzano? Si parla di importanti misure inerenti la procedura per ottenere certificazioni energetiche, ma anche di altre novità che riguardano il metodo di rilevamento individuale del fabbisogno energetico.

=> Energia: PMI, risparmio in bolletta con cambio fornitore

Ecco, nel dettaglio, i punti focali del nuovo regolamento, che sarà presentato giovedì 14 marzo nel corso di una conferenza stampa.

«I criteri disciplinano la metodologia di calcolo del rendimento energetico dell’involucro edilizio e della prestazione energetica degli edifici, i requisiti minimi di prestazione energetica degli edifici, i criteri e la procedura di certificazione energetica, l’utilizzo di energia da fonti rinnovabili, la procedura di controllo e il bonus cubatura previsto dalla legge urbanistica provinciale. Importanti per il risparmio energetico sono inoltre le misure per il sistema di rilevamento individuale del fabbisogno energetico per riscaldamento nonché per la riduzione dell’inquinamento luminoso.»

=> Leggi tutte le news per le PMI del Trentino Alto Adige