Energia e Green Economy: Call per start-up

di Teresa Barone

scritto il

Call dedicata alle start-up e alle PMI attive nei comparti energia e Green Economy: candidature entro il 30 settembre.

C’è tempo fino al 30 settembre per partecipare alla “Call for disruption” rivolta alle start-up e alle PMI attive nel comparto dell’energia e della Green Economy, attività che stanno promuovendo modelli di business originali e innovativi.

=> Energia green, incentivi rinnovabili 2016

Call

La Call si propone di selezionare i 10 migliori progetti da presentare a una giuria di esperti, i quali decreteranno i due progetti vincenti e meritevoli di ottenere una serie di premi in palio:

  • servizi gratuiti di advisory legali, fiscali e gestionali offerti da Consilia;
  • servizi gratuiti di Inventor Relation e Content Providing messi a disposizione da WEBSIM.IT;
  • programma di Business joint mentoring fornito da Enel;
  • commissioni di collocamento da parte di Intermonte SIM con setup fee dell’1% invece del 3%;
  • commissioni di pubblicazione setup fee del 2% invece che il 5% da parte di AscomFidi Nord – Ovest.

Candidature

Per candidarsi alla Call è necessario inviare la propria adesione entro il 30 settembre 2016. Maggiori dettagli sulla piattaforma dedicata.