Efficienza energetica: incentivi alle imprese laziali

di Redazione PMI.it

scritto il

Prorogato il bando regionale per gli investimenti delle imprese voti a favorire efficienza energetica e riduzione dell’impatto ambientale.

La Regione Lazio ha stabilito la proroga del bando che concede incentivi per migliorare l’efficienza energetica delle imprese. La misura ha come obiettivo quello di incentivare gli investimenti per la riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti e per la riduzione degli altri impatti ambientali.

=> Rinnovabili: impianti in grid parity in Lazio

Il bando si rivolge alle APEA, insieme di almeno due aziende industriali, artigianali, commerciali, agricole caratterizzato dalla gestione integrata di infrastrutture, servizi centralizzati e risorse. Ogni APEA si propone di migliorare le prestazioni ambientali, industriali e sociali, in linea con gli indirizzi dell’Unione Europea per la promozione di uno sviluppo economico ambientale sostenibile, ma anche di un modello di gestione delle attività produttive che possa accrescere la competitività delle imprese aderenti.

Le APEA possono presentare progetti finalizzati a potenziare l’efficienza energetica e, atra le altre cose, a ridurre le emissioni inquinanti di PM10 o di NO2, favorire il risparmio e il riciclo dell’acqua all’interno del ciclo produttivo, riutilizzare o riciclare determinati Rifiuti Speciali.

L’aiuto è concesso sotto forma di contributo a fondo perduto nella misura del 50% delle spese complessive sostenute. Le richieste di contributo devono essere presentate tramite la piattaforma GecoWEB Plus dalle entro il 30 aprile 2021.