Investimenti 2015: bando per le imprese picene

di Redazione PMI.it

scritto il

Contributi per le imprese di Ascoli Piceno per promuovere nuovi investimenti nel 2015.

La Camera di Commercio di Ascoli Piceno promuove il bando “Investimenti 2015” per finanziare e iniziative mirate a promuovere sviluppo e competitività nelle imprese locali: l’obiettivo è quello di concedere contributi per sostenere i finanziamenti bancari attivati per portare avanti i progetti delle aziende, approvati dalle banche dal 1 gennaio al 30 ottobre 2015.

=> Marche: investimenti per competitività e sostenibilità

Contributi

I contributi possono essere utilizzati per ristrutturazioni edilizie, per gli investimenti relativi ai macchinari e agli impianti produttivi di nuova fabbricazione relativi all’attività dell’impresa, per gli automezzi strumentali, per l’acquisto, il rinnovo e l’adeguamento completo degli impianti, per l’acquisto di arredi e attrezzature, per la realizzazione di siti e sistemi web aziendali o procedure per il commercio elettronico, per la creazione di opere e progetti di risparmio dei consumi energetici.

«La Camera di Commercio – ha affermato il Presidente Sabatini – utilizza tutti gli strumenti a sua disposizione per dare una “spinta” al territorio e questo bando è un segnale forte che vogliamo mandare alle imprese picene che vogliono investire per costruire un futuro più roseo non solo per la propria attività, ma per far ripartire l’intero territorio.»

Domande

Le domande devono essere inviate entro il 30 novembre 2015. Il bando è pubblicato sul sito della CdC di Ascoli Piceno.

=> Leggi tutte le news per le PMI delle Marche