Aziende rosa: finanziamenti con Key Woman

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Il progetto Key Woman dedica finanziamenti alle aziende rosa. Al fondo possono accedere le donne titolari in gravidanza o malattia grave.

Incentivi all’imprenditoria femminile con il progetto Key Woman: alle donne titolari d’impresa riserva fondi per i periodi di gravidanza ma anche come sostegno alla maternità, fino ai 7 anni del bambino o per i casi di malattia grave.
Si tratta di finanziamenti a breve termine, per coprire le necessità economiche delle aziende rosa in temporanea difficoltà per l’assenza della loro dirigente.

Il progetto sarà operativo dal prossimo primo gennaio 2011.

Il Key Woman nasce da un’iniziativa congiunta Artigiancassa, Confartigianato Donne Impresa e CNA Impresa Donna.

Se ne è parlato ieri, in occasione di un incontro a Napoli cui hanno partecipato imprenditrici, rappresentanti del mondo delle professioni e dell’artigianato.

I prodotti finanziari previsti dal progetto prevedono per le imprese al femminile una serie di vantaggi, come la sospensione, anche totale, delle rate o la sola parte di quota capitale dei finanziamenti.

A questo si aggiunge una significativa riduzione delle spese di gestione del finanziamento stesso, con la a promessa di ottenere risposte certe in termini di fattibilità delle operazioni entro dieci giorni lavorativi dal momento di presa in carico della domanda.

I Video di PMI

Family Act: guida alle misure per famiglie