Tratto dallo speciale:

Fondo per l’internazionalizzazione in Lombardia

di Teresa Barone

scritto il

Finanziamenti alle imprese lombarde che investono nella partecipazione alle fiere internazionali in Italia e all’estero.

La Regione Lombardia attiva il Fondo di Rotazione per l’Imprenditorialità (FRIM) per quanto concerne la linea di intervento relativa all’internazionalizzazione, finalizzata a supportare le PMI che vogliono migliorare la competitività nei mercati esteri investendo nella partecipazione a fiere internazionali. Secondo quanto previsto dalla normativa che regola il fondo, le imprese possono richiedere i contributi se appartengono ai settori manifatturiero, costruzioni e servizi alle imprese (scopri anche il progetto gate per l’internazionalizzazione delle PMI lombarde). Possono essere finanziati i progetti che si basano sulla partecipazione ad almeno 3 fiere internazionali previste nell’ambito dei paesi UE ed extra UE (Italia compresa) nell’arco di 18 mesi, per una spesa che non deve essere inferiore a 25mila euro (leggi le news per le PMI della Lombardia). Il Fondo eroga un finanziamento a tasso agevolato pari al 100% delle spese ammissibili: è prevista una soglia minima di 25mila euro e un tetto massimo di 150mila euro. La domanda di partecipazione deve essere inviata telematicamente a partire dal 3 settembre 2013. (Maggiori informazioni sul Fondo sono pubblicate sul sito della Regione Lombardia)

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali