Salerno: da BCC fondi per prestiti e mutui per Pmi

di Noemi Ricci

scritto il

Per le piccole e medie imprese della provincia di Salerno, grazie a una convenzione con la Federazione campana delle BCC, in arrivo un fondo da 15 mln di euro, per prestiti fino a 40mila euro euro per azienda

In arrivo 15 milioni di euro – per prestiti fino a 40mila euro per ciascuna azienda – per favorire l’accesso al credito e gli investimenti delle Pmi della provincia di Salerno.

Il tutto, grazie alla convenzione siglata tra l’ente e la federazione campana della Banca del Credito Cooperativo (BCC).

I prestiti potranno essere restituiti in due tranche con tasso agevolato del 2,50%, del quale l’1% a carico della Provincia.

In alternativa, si può richiedere un mutuo chirografario senza ulteriore carico di spese, con un anno di pre-ammortamento e con il pagamento dei soli interessi maturati sul prestito, seguito da un secondo anno di pagamenti che comprendono la rateizzazione della cifra ottenuta (capitale e interessi).

I Video di PMI