Contributi per la formazione continua alle PMI lombarde

di Teresa Barone

scritto il

Finanziamenti fino a 10mila euro alle imprese lombarde che attivano progetti aziendali, interaziendali e di rete per la formazione continua.

La Regione Lombardia promuove programmi specifici volti a favorire la formazione continua dei lavoratori e degli imprenditori attivi nel territorio in qualsiasi settore professionale.

=> Leggi tutti i bandi per la formazione nelle PMI

Il bando si rivolge sia ai lavoratori con contratto a tempo indeterminato e determinato sia ai soggetti titolari di un contratto di lavoro intermittente o ripartito, a progetto, di apprendistato, così come ai soci delle cooperative.

Possono richiedere gli aiuti anche i titolari e i soci delle imprese iscritte alla Camera di Commercio di competenza, aventi sede operativa in Lombardia, fatta eccezione per i lavoratori delle Amministrazioni Pubbliche locali, i liberi professionisti e i lavoratori con contratto di somministrazione.

Il bando prevede finanziamenti alle imprese per portare avanti progetti aziendali, progetti interaziendali e progetti di rete: ciascuna attività formativa deve comunque protrarsi da un minimo di 8 ore fino a un massimo di 64 ore con un numero minimo di partecipanti pari a 10.

=> Consulenze sul sistema creditizio alle PMI lombarde

Spetta alle imprese individuare un soggetto attuatore con il quale definire un progetto, selezionato sulla base dell’elenco dei soggetti attuatori accreditati pubblicato sul sito della Regione Lombardia (Operatori sezione Accreditamento – Servizi IFP).

Ciascun progetto potrà ricevere un contributo regionale massimo di 10mila euro.

Maggiori informazioni sulle agevolazioni sono pubblicate sul sito della Regione Lombardia

=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali