Incentivi per la formazione continua alle imprese toscane

di Teresa Barone

scritto il

Contributi per i progetti formativi delle imprese della Provincia di Prato: 400mila euro per valorizzare il capitale umano locale.

La Provincia di Prato, nell’ambito delle risorse concesse dal Fondo sociale europeo, stanzia 400mila euro a favore della formazione continua dei lavoratori delle imprese locali.

=> Credito formativo ai disoccupati in Toscana

L’obiettivo del bando è quello di ampliare le opportunità formative degli imprenditori e dei lavoratori, soprattutto attraverso l’attivazione di progetti di innovazione volti a migliorare la competitività delle imprese.

I progetti formativi saranno caratterizzati soprattutto da investimenti nel settore della ricerca e sviluppo, sostenendo le esigenze del personale altamente qualificato e dotato di competenze tecnico-scientifiche.

Il bando eroga incentivi alle imprese che presentano progetti di formazione aziendale e interaziendale con un costo compreso fra i 4mila e i 20 mila euro. Destinatari dei percorsi formativi sono imprenditori, lavoratori dipendenti, autonomi e liberi professionisti, lavoratori in cassa integrazione e con contratti di lavoro atipici, come anche soci lavoratori di cooperative.

=> PMI Toscana: nuovi servizi avanzati a disposizione

I progetti, che saranno attuati dalle imprese o dalle agenzie specializzate nella formazione, devono pervenire entro il 15 marzo 2013.

Il bando è pubblicato sul sito della Provincia di Prato

=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali