Moratoria Mutui PMI: proroga fino a marzo 2013

di Noemi Ricci

scritto il

Proroga di tre mesi per la moratoria sui debiti bancari delle piccole e medie imprese: tempo fino a marzo 2013 per fare domanda di congelamento delle rate di mutui e leasing; in arrivo novità sull'accesso al credito.

L’ABI ha deciso di prorogare la moratoria sui mutui delle imprese – “Nuove misure per il credito alle PMI”fino al 31 marzo 2013 a causa della crisi economica che continua ad imperversare: entro tale data pertanto sarà ancora possibile presentare domanda per sospendere le rate di mutui, finanziamenti e leasing per un intero anno, allungare prestiti immobiliari, anticipazioni bancarie e scadenze del credito agrario di conduzione, ottenere finanziamenti finalizzati all’aumento di mezzi propri.

=> Leggi come aderire alla moratoria sui debiti delle PMI

Entro marzi, ABI e Associazioni d’impresa si impegnano a definire nuove misure per
sostenere finanziariamente le piccole e medie imprese e nuove iniziative per migliorare  la trasparenza nelle relazioni tra banche e imprese.

Una decisione che concede agli imprenditori una boccata d’ossigeno ma conferma anche il perdurare della  congiuntura dalla quale l’Italia fatica a risollevarsi: nei primi tre mesi di operatività hanno richiesto la sospensione delle rate oltre 50mila PMI, per un totale di 17,3 miliardi di euro di debiti congelati e 2,5 miliardi di euro di liquidità.

=> Leggi come funziona la moratoria PMI

I numeri che dimostrano come sia «ancora molto sentita per le PMI la necessità di alleviare le tensioni finanziarie per poter affrontare con più vigore la sfida della ripresa e dello sviluppo»; per questo «l’accordo sulla moratoria dei debiti è una notizia molto positiva per le nostre imprese», ha affermato il Presidente Piccola Industria di Confindustria, Vincenzo Boccia.

ABI continua così a sostenere le imprese, prorogando di tre mesi il termine delle “Nuove misure per il credito alle PMI”, precedentemente fissato al 31 dicembre 2012.

=> Leggi le altre agevolazioni per l’accesso al credito PMI

Prorogata inoltre fino a dicembre 2013 la validità dei Plafond crediti PA e Plafond Progetti Investimenti Italia. Non resta che attendere le nuove misure per il sostegno economico delle PMI e per il loro accesso al credito.