Piemonte: al via il Fondo Sbloccacrediti

di Teresa Barone

scritto il

Un fondo per le PMI che vantano crediti con gli enti locali: Unioncamere Piemonte e UniCredit sostengono le imprese con un fondo di 10 milioni di euro.

Unioncamere Piemonte, in collaborazione con UniCredit, ha presentato il Fondo Sbloccacrediti a favore delle imprese con crediti dalla PA: un pacchetto di risorse fino a 10 milioni di euro a disposizione delle PMI che vantano un credito scaduto e certificato con un ente locale.

Il Fondo Sbloccacrediti è operativo fino al 31 dicembre 2013 e si basa sullo smobilizzo dei crediti con modalità differenti a seconda del valore del credito stesso.

Scopri le opportunità per imprese che vantano crediti con la PA

Fondo rotativo per le PMI piemontesi

Se il credito vantato dall’impresa non supera i 50mila euro non sono previsti interessi o spese di istruttoria, mentre per importi superiori ai 50mila euro ma inferiori ai 100mila le condizioni dello smobilizzo prevedono Euribor a 12 mesi + spread pari al 3,50%.

Per i crediti che superano anche questa seconda soglia l’impresa può negoziare i termini dello smobilizzo direttamente con Unicredit e impresa.

Maggiori informazioni sul Fondo sono pubblicate sul sito delle Camere di Commercio del Piemonte

Leggi le news per le PMI del Piemonte