Bandi microimprese: contributi in Sicilia

di Teresa Barone

scritto il

Nuovo bando a favore delle microimprese artigianali in Sicilia: contributi in conto capitale per le imprese del Gal Natiblei.

Per le microimprese siciliane sono in arrivo nuovi fondi provenienti da un bando che si basa sul PSR 2007/13, Misura 312, destinato alle aziende appartenenti al Gal Natiblei che promuovano nuovi investimenti prevalentemente nella commercializzazione artigianale dei prodotti tipici.

Bando microimprese

Il bando si rivolge quindi alle microimprese che realizzaranno interventi all’interno del GAL comprensivo dei comuni: Buccheri, Buscemi, Carlentini, Cassaro, Ferla, Francofonte, Palazzolo Acreide, Sortino, Chiaramonte Gulfi, Giarratana, Monterosso Almo, Licodia Eubea, Militello in Val di Catania, Scordia, Vizzini.

Sono previste agevolazioni sotto forma di contributi in conto capitale e in conto interessi, o in forma combinata, finalizzati a coprire i costi degli interventi relativi alla ristrutturazione o riqualificazione di fabbricati e manufatti aziendali esistenti, realizzazione di locali, volumi tecnici e servizi igienici, realizzazione di opere per il superamento di barriere architettoniche, acquisto di attrezzature e arredi, investimenti per l’auto-approvvigionamento di energia da fonti rinnovabili.

Le domande dovranno essere presentate in due fasi, il 19 luglio 2012 e dal 31 agosto al 29 novembre 2012.

Il bando è pubblicato sul sito del Programma Sviluppo Rurale