Reti di imprese, bando a Roma

di Teresa Barone

scritto il

Cna Roma chiede alla Regione più risorse per aumentare la dotazione finanziaria del bando per le reti di imprese.

Grazie al bando per le reti di imprese promosso dalla Regione Lazio saranno finanziati gli investimenti volti a riqualificare il territorio attraverso l’innovazione: l’adesione delle imprese è stata notevole, come comunica Cna Roma sottolineando il coinvolgimento di 2377 aziende e la presentazione di 45 progetti di rete, sei dei quali di filiera.

=> Incentivi alle reti di imprese in Lazio

«La risposta delle imprese è stata molto forte: una partecipazione attiva – ha affermato il Presidente di Cna, Erino Colombi – che porterà alla realizzazione di innovazione nel sistema delle PMI e del commercio e a progetti di valorizzazione del territorio. Facendo sistema con la leva dell’innovazione e collaborando con le amministrazioni si può investire sul futuro. Le reti hanno una grande potenzialità: quella di vitalizzare pezzo per pezzo i diversi territori della Regione. E’ da qui che si può ripartire.»

Risorse raddoppiate

Cna Roma, alla luce dei dati, chiede quindi alla Regione Lazio l’investimento di altre risorse, tanto da raddoppiare la dotazione stanziata inizialmente:

«Una dotazione che garantirebbe il sostegno a un maggior numero di imprese, con ripercussioni senza dubbio positive per Roma e per tutta la provincia.»

=> Leggi tutte le news per le PMI del Lazio

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali