Prestiti imprese artigiane e industriali in Valle d’Aosta

di Teresa Barone

scritto il

Sale la percentuale di acconto relativa ai mutui a tasso agevolato concessi alle imprese valdostane.

La Regione Valle d’Aosta ha disposto l’innalzamento della percentuale di acconto relativa ai mutui a tasso agevolato, concessi ai consorzi di imprese artigiane e industriali al fine di incentivarne lo sviluppo.

=> Prestiti alle imprese: segnali di ripresa?

Acconto al 95%

Stando alle ultime disposizioni, infatti, i mutui, i prestiti partecipativi e i finanziamenti richiesti per gli investimenti immobiliari e per la realizzazione di impianti saranno concessi con una percentuale di acconto pari al 95%.

Precedentemente, infatti, l’importo veniva concesso fino all’85% sulla base dello stato di avanzamento dei lavori, lasciando il restante 15% al termine dei lavori, con la presentazione del certificato di agibilità.

Per andare incontro alle imprese in difficoltà con il credito, invece, la somma concessa potrà arrivare fino al 95% del totale in fase di realizzazione degli interventi, limitando al 5% la quota finale.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Valle d’Aosta

I Video di PMI

Nuove imprese a tasso zero: finanziamenti per donne e giovani