Sostegno post Covid alle MPMI del turismo

di Redazione PMI.it

scritto il

Bando a sostegno delle MPMI campane attive nel comparto turistico per incentivare la ripresa post Covid: domande in scadenza.

In scadenza l’avviso pubblico promosso dalla Regione Campania e rivolto alle micro e piccole e medie imprese locali attive nel turismo, ancora penalizzate dalla crisi causata dall’emergenza Covid. L’iniziativa si rivolge alle attività produttive. Le domande devono essere presentate esclusivamente in modalità telematica utilizzando la piattaforma dell’Agenzia Regionale Campania Turismo, entro il 2 novembre 2021. Il bando consiste nella concessione di un finanziamento a favore delle MPMI attive in Campania e appartenenti alle seguenti categorie:

  • alberghi;
  • alloggi per vacanze e altre strutture per brevi soggiorni (villaggi turistici, ostelli della gioventù, rifugi di montagna, colonie marine e montane, affittacamere per brevi soggiorni, case e appartamenti per vacanze, bed and breakfast, residence, alloggio connesso alle aziende agricole, aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte, attività delle agenzie di viaggio, attività dei tour operator, altri servizi di prenotazione e altre attività di assistenza turistica non svolte dalle agenzie di viaggio).

L’avviso, nello specifico, sostiene gli interventi finalizzati alla digitalizzazione, innovazione di processo e/o di prodotto, riposizionamento competitivo delle strutture ricettive e degli operatori dell’intermediazione dell’offerta turistica regionale. Le agevolazioni sono erogate sotto forma di un contributo in conto capitale che copre fino all’60% della spesa sostenuta, entro un valore massimo di 200mila euro.