Tratto dallo speciale:

Industria digitale: contributi e Bando SI4.0

di Redazione PMI.it

scritto il

La terza edizione del Bando SI4.0 che finanzia i progetti innovativi in ambito Impresa 4.0 promossi dalle MPMI lombarde.

Parte la terza edizione del Bando SI4.0 promosso dalla Regione Lombardia e dalle Camere di Commercio lombarde, nell’ambito del programma PID (Punti Impresa Digitale). L’obiettivo è quello di promuovere la realizzazione di progetti per la sperimentazione, prototipazione e messa sul mercato di soluzioni, applicazioni, prodotti e servizi innovativi Impresa 4.0.

Il bando ha come beneficiarie le MPMI della Lombardia, escluse le imprese agricole, che vantino competenze nello sviluppo di tecnologie digitali e presentino un progetto che riguardi almeno una delle tecnologie di innovazione digitale 4.0 citate, tra cui: robotica avanzata e collaborativa, manifattura additiva e stampa 3D, prototipazione rapida, sistemi di visualizzazione, realtà virtuale (VR) e realtà aumentata (RA), Internet delle cose (IoT) e delle macchine, Cloud, Fog e quantum computing, cybersicurezza e business continuity, Big Data, ottimizzazione della supply chain e della value chain, Intelligenza Artificiale, Blockchain. I progetti possono anche essere relativi al mondo e-commerce e ai sistemi di pagamento mobile, in ogni caso devono essere portati a compimento entro il 15 settembre 2022.

Le proposte destinatarie delle agevolazioni saranno valutate tenendo conto di alcuni fattori determinanti:

  • lo sviluppo di soluzioni digitali in risposta alla sicurezza sui luoghi di lavoro;
  • la presenza di modelli di sviluppo produttivo green driven orientati alla qualità e alla sostenibilità tramite prodotti/servizi con minori impatti ambientali e sociali.

Le domande per accedere al bando possono essere presentate fino alle ore 12.00 del 29 ottobre 2021, come indicato sul bando online.