Tratto dallo speciale:

Lazio: contributi per il rilancio del turismo

di Redazione PMI.it

scritto il

Nuovo avviso per promuovere il turismo in Lazio attraverso contributi ad hoc da impiegare anche per l’impiego di personale.

La Regione Lazio promuove un nuovo piano di interventi per il rilancio del turismo sul territorio, un comparto in forte crisi in conseguenza dei danni causati dall’emergenza Covid-19. Il nuovo bando prevede l’erogazione di contributi, per un totale di 1 milione di euro, al fine di supportare tutte le attività e le iniziative mirate alla promozione dei territori in chiave turistica, tenendo conto degli ambiti territoriali individuati nel Piano Turistico triennale 2020-2022.

=> Turismo Lazio: startup e spinoff a raccolta

L’avviso ha come obiettivo la valorizzazione delle eccellenze presenti nei più importanti segmenti turistici locali, precisamente quello culturale, artistico, archeologico, storico, naturalistico, religioso, enogastronomico e sportivo.

I progetti da finanziare possono essere presentati da associazioni, fondazioni o altri soggetti privati, singolarmente o riuniti in A.T.I. e attivi sul territorio regionale. Le iniziative proposte devono prevedere l’impiego di guide turistiche e accompagnatori turistici regolarmente iscritti negli appositi elenchi, almeno per il 50% del totale del costo, valorizzando l’offerta turistica nel periodo di bassa stagionalità.

Il turismo è stato piegato dalla pandemia e noi vogliamo ripartire dalle enormi potenzialità della nostra Regione per rilanciarlo. Il Bando prevede un contributo complessivo di 1 milione di euro, risorse che copriranno iniziative che prevedano la promozione dei territori in chiave turistica e la valorizzazione degli ambiti territoriali della Regione – dichiara Valentina Corrado, Assessore al Turismo, Enti locali, Sicurezza Urbana, Polizia locale e Semplificazione Amministrativa.