Eco Incentivi Auto: dal 18 gennaio prenotazione contributi

di Redazione PMI.it

scritto il

Riaperte le prenotazioni del contributo statale per l'Ecobonus Automotive: acquisto scontato di nuovi veicoli di categoria M1.

Ripartono gli incentivi statali 2021 per l’acquisto di veicoli a basse emissioni, sia per motocicli L1 sia per autoveicoli M1, nonché per la nuova categoria ammessa al contributo, ossia i veicoli commerciali N1. I concessionari possono inserire le nuove prenotazioni dalle ore 10:00 di lunedì 18 gennaio, attraverso la piattaforma ecobonus.mise.gov.it per  i veicoli M1 (è già possibile prenotare i contributi per la categoria L). Il nuovo incentivo sui veicoli commerciali leggeri N1 e M1 speciali, partirà invece nei prossimi giorni.

I contributi concessi per le fasce di emissioni 0-20 g/km e 21-60 g/km sono rifinanziati dalla Legge di Bilancio con altri 120 milioni di euro (in tutto 390 milioni di euro), che si aggiungono ad eventuali risorse residue di anni precedenti. Ecco gli eco-incentivi 2021:

  • 0-20 g/km: 6.000 euro con rottamazione e 4.000 senza rottamazione
  • 21-60 g/km: 2.500 euro con rottamazione e 1.500 senza rottamazione

Ad entrambe le fasce è applicabile l’ulteriore incentivo di 2.000 euro con rottamazione e 1.000 senza rottamazione fino al 31 dicembre 2021: uno sconto del venditore (almeno 2.000 euro o 1.000 euro, con e senza rottamazione).

Le due fasce di emissioni 61-90 g/km e 91-110 g/km sono state riunite in un’unica fascia 61-135 g/km con un incentivo per fino al 31 giugno 2021 pari a 1.500 euro con rottamazione. Anche in questo caso si aggiunge uno sconto dal venditore di almeno 2.000 euro.

I Video di PMI