Torno Subito: avvio imprese e assunzioni agevolate

di Redazione PMI.it

scritto il

La Regione Lazio annuncia due bandi per favorire l’avvio di imprese e l’assunzione dei giovani partecipanti al progetto Torno Subito.

La Regione Lazio ha presentato due nuovi bandi riservati agli studenti universitari che hanno partecipato al progetto Torno Subito, l’iniziativa volta a sostenere il miglioramento e la valorizzazione delle competenze delle giovani generazioni.

=> Torno Subito: incentivi formazione e lavoro

I due bandi sono finalizzati al completamento del percorso formativo già compiuto dai giovani partecipanti attraverso alcune misure di politica attiva del lavoro, con l’obiettivo di promuovere l’occupazione sul territorio. I due avvisi sono i seguenti:

  • Impresa formativa: sono previsti incentivi a fondo perduto per la creazione di attività imprenditoriali, oltre a un servizio di accompagnamento e supporto alla realizzazione dei progetti, a partire dal business plan fino alla costituzione dell’impresa, grazie alla concessione di contributi da 30 mila fino a 100 mila euro;
  • Bonus occupazionale: sarà concesso un sostegno di 8000 euro alle imprese del Lazio che assumono gli studenti destinatari del percorso Torno Subito.
Vogliamo così – ha affermato Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro, Scuola, Formazione e diritto allo studio universitario – che il percorso di formazione acquisito nelle nostre università, unito a quello rappresentato da Torno Subito, resti patrimonio della Regione Lazio, una regione che deve offrire reali opportunità agli studenti. Non devono essere costretti a cercare altrove il loro futuro ma devono poter contribuire alla crescita del territorio e diventarne classe dirigente.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali