Fondo Rotativo per il Piccolo Credito

di Redazione PMI.it

scritto il

Prestiti agevolati a PMI, Consorzi, Reti di imprese e professionisti in difficoltà con l’accesso al credito: domande dal 21 settembre.

È operativo dal 21 settembre il Fondo Rotativo per il Piccolo Credito promosso grazie alle risorse del POR FESR Lazio 2014-2020 e a fondi regionali, iniziativa finalizzata a concedere finanziamenti a tasso zero imprese e consorzi che si trovano in difficoltà.

=> Imprese laziali all’estero: voucher al via

Il Fondo, infatti, permette di concedere prestiti alle imprese che si trovano in difficoltà per quanto riguarda l’accesso al credito. In particolare, il Fondo si rivolge a:

  • PMI;
  • Consorzi e le Reti di imprese;
  • Liberi professionisti.

Le PMI beneficiarie devono essere in attività da almeno 36 mesi e devono impegnarsi ad aprire una sede operativa in Lazio entro la data prevista per l’erogazione dei finanziamenti. I liberi professionisti, inoltre, devono stabilire il luogo di esercizio dell’attività sul territorio regionale. L’esposizione creditizia complessiva non deve superare i 100mila euro.

Domande

Le richieste di accesso al Fondo possono essere presentate sul portale Farelazio.it.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali