Bando internazionalizzazione MPMI

di Teresa Barone

scritto il

Contributi e servizi per l’internazionalizzazione e l’apertura verso i mercati esteri alle micro e PMI che rientrano nella CdC di Milano Monza Brianza Lodi.

La Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi lancia nuove misure a favore dell’internazionalizzazione delle imprese locali, avviando interventi a favore delle micro e piccole e medie aziende per la promozione di strategie finalizzate all’apertura verso i mercati stranieri.

Bando internazionalizzazione

Con la D.G. n. 37 del 26 febbraio 2018 l’ente camerale stanzia risorse fino a 500mila euro a beneficio delle imprese, risorse che favoriranno l’accesso a una serie di servizi attuati da Promos e che potranno avviare specifiche misure:

  • Misura 1 – servizi personalizzati per l’internazionalizzazione (supporto personalizzato per la pianificazione e implementazione di un piano di sviluppo dei mercati internazionali);
  • Misura 2 – Programmi di accompagnamento sui mercati esteri (favorire l’accesso a mercati internazionali di gruppi di imprese che rientrano in specifici comparti merceologici, relativi all’agroalimentare, ai beni di consumo, ai materiali per edilizia, all’arredamento, alla meccanica e ai beni strumentali, ai servizi alle imprese, alle nuove tecnologie, all’ambiente).

Il bando prevede la concessione di un contributo a fondo perduto erogato come forma di deduzione dal pagamento della fattura rilasciata dalla PROMOS, successivamente alla sottoscrizione del contratto di adesione e dell’erogazione dei servizi.

Domande

Le domande possono essere presentate dal 5 marzo fino al 28 dicembre 2018.

Tutte le informazioni e il bando completo sono pubblicati sul sito della Camera di Commercio.