Made In Italy

L’Italia nell’economia internazionale

Internazionalizzazione ICE Vola l’export italiano, secondo i dati diffusi dal Ministero dello Sviluppo Economico e relativi al 2016 e ai primi mesi del 2017. Commentando il Rapporto ICE 2016-2017 “L’Italia nell’economia internazionale”, il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, ha affermato: "Possiamo davvero essere soddisfatti dei dati dell''export italiano, nei primi mesi del 2017 sono clamorosamente positivi. Guadagnare quote di mercato è fondamentale, la dimensione internazionale è la nostra dimensione. Abbiamo iniziato tre anni fa un piano straordinario per il Made in Italy, adesso si...

SIMEST per il Made in Italy: supporto alle imprese oltre frontiera

simest-2 Convenienti, affidabili, veloci: queste sono tre parole chiave che descrivono al meglio i finanziamenti agevolati per l’internazionalizzazione offerti da SIMEST (Gruppo CDP), partner delle imprese che mirano a crescere sui mercati esteri. Soltanto nel mese di giugno 2017, SIMEST ha aperto i mercati esteri a 28 aziende nazionali, sostenendo operazioni commerciali in 17 Paesi per un totale pari a 8,4 milioni di euro. Le mete sono state Albania, Algeria, Antigua e Barbuda, Australia, Brasile, Cina, Emirati Arabi, Filippine, Libano, Marocco, Messico, Nicaragua, Panama, Paraguay, Qatar,...

Finanziamenti agevolati SIMEST per l’internazionalizzazione: una risposta per ogni esigenza

Simest estero Per le imprese che guardano oltre i confini nazionali e riconoscono nell'internazionalizzazione un'opportunità di crescita, affidarsi a un partner specializzato e affidabile rappresenta una scelta tanto vantaggiosa quanto strategica. SIMEST - società del gruppo CDP (Cassa depositi e prestiti) - supporta le aziende nell'intero percorso di insediamento sui mercati internazionali, mettendo a disposizione soluzioni adatte per gestire al meglio ogni fase: finanziamenti agevolati, supporto all'export e partecipazioni al capitale. In particolare, il ventaglio di finanziamenti agevolati...

Innovazione e Made in Italy: i settori traino

made in italy L'Italia ha punte di eccellenza in settori ad alto tasso di innovazione e può sfruttare il connubio fra questi due elementi, Made in Italy e innovazione, per aumentare la competitività del sistema paese: moda, turismo e automotive valgono da soli il 20% del PIL e sono in continua evoluzione grazie alle tecnologie digitali. Il ruolo dell'innovazione nei settori chiave del Made in Italy e le sfide che questo comporta sono state al centro del Deloitte Innovation summit 2017. Gli italiani, secondo l'indagine Deloitte, ritengono che è proprio la sfida dell'innovazione quella fondamentale...

Export alimentare: embargo in Russia

Export Prosegue l’embargo russo sull'import di prodotti agricoli, lattiero-caseari, carne e altri alimenti fino al 31 dicembre 2018 per effetto del decreto di proroga firmato dal presidente russo, Vladimir Putin. Una misura che penalizza da vicino il Made in Italy: secondo la Coldiretti questo blocco dell’import dall’UE è già costato alle nostre imprese 1 miliardo di euro. => Export Portal per il commercio aziendale La Russia risponde così alla decisione del Consiglio UE del 28 giugno 2017 di prorogare fino al 31 gennaio 2018 le sanzioni economiche alla Russia per la mancata...

PMI Eccellenti, il quadro italiano

Crescita Aumentano, assumono, fanno innovazione: è quanto emerge  dal rapporto di Global Strategy dedicato alle PMI eccellenti, che nel 2017 sono diventate 522 contro le 448 dell'anno precedente. Resta la maggior concentrazione del Nord Italia, ma le PMI del Sud e Isole (il 12%), registrano performance superiori alla media nazionale. Il report analizza i bilanci di oltre 40mila imprese italiane di manifattura e servizi, focalizzandosi poi sulle 7500 con fatturato fra i 20 e i 250 milioni di euro. La classifica attribuisce un indice in base a 10 parametri economico-finanziari e...

Export 2017: una politica estera per le PMI

export sace Fine della crisi e della recessione, il PIL italiano cresce ancora poco ma il traino dell'Export continua a funzionare e, dopo il modesto +1,6% del 2016, promette di marciare a un ritmo del 4% fino al 2020: la stima è del report Export 2017 di SACE "Export unchained, dove la crescita attende il Made in Italy". Vengono delineati i 15 mercati su cui le imprese dovrebbero maggiormente concentrare gli sforzi nei prossimi anni (in testa Stati Uniti, Cina, Russia), con tanto di tassi di crescita previsti. Strumenti importanti a disposizione delle PMI alle quali Roberta Marracino, direttore...

Fiere all’estero con il supporto ICE

Export C’è tempo fino al 23 giugno per aderire all’iniziativa promossa dall’ICE che organizza una partecipazione collettiva italiana alla FACIM, la Fiera Internazionale multisettoriale di Maputo in Mozambico dal 28 agosto al 3 settembre 2017. => Roadshow Internazionalizzazione La 53esima edizione della manifestazione, una fiera campionaria a carattere plurisettoriale, rappresenta il principale evento economico di livello internazionale nel Paese. Saranno coinvolti diversi settori, dall'agroindustria all'arredamento, dalla meccanica all'edilizia, dalle costruzioni e infrastrutture...

SIMEST finanzia le PMI all’estero

Internazionalizzazione Da sempre al fianco delle PMI che ambiscono ad espandere il proprio business nei mercati internazionali, SIMEST - società del gruppo CDP (Cassa Depositi e Prestiti) specializzata nel export credit - ha reso noti i risultati della propria attività di supporto all'internazionalizzazione delle piccole e medie imprese italiane relativamente al primo trimestre del 2017. => Finanziamenti PMI per missioni estere In totale sono stati erogati finanziamenti per 36 milioni di euro, con l'obiettivo di rispondere alle diverse esigenze delle 84 imprese che si sono rivolte a SIMEST, in funzione...

Brand Finance: la top 50 italiana

Italia Secondo l'analisi annuale di Brand Finance – società leader di consulenza strategica e valutazione degli asset intangibili – sui brand italiani di maggiore successo, sulla base dei bilanci e dei dati di marketing disponibili a novembre 2016, ENI, Ferrari e Gucci sono le marche italiane il cui valore monetario è cresciuto maggiormente. In generale le marche italiane più forti sono soprattutto quelle del lusso, sia moda - il settore con più valore in classifica - sia auto. Questi tre brand dominano la “Brand Finance Italy 50” edizione 2017, la classifica dei principali brand...

X
Se vuoi aggiornamenti su Made in Italy

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy