Made In Italy

Internazionalizzazione in Cina: il mercato luxury

Mercato Cinese Luxury Quello cinese è un mercato dalle grandi potenzialità per l'internazionalizzazione delle imprese del Made in Italy, anche per le PMI, in particolare per quanto riguarda il luxury. Potenzialità del mercato luxury cinese La Cina, nel 2016, ha fatto registrare una crescita nella quota di mercato del lusso globale del +1% circa, secondo quanto riportato nell'ultima survey Bain & Company. E le stime sono molto positive anche per il 2017: secondo la Fondazione Altagamma il mercato del lusso continuerà a crescere nei prossimi anni a un tasso medio annuo del 2-3%, portando i clienti...

Contest Oscar Green 2017

Agricoltura Coldiretti Giovani Impresa lancia la nuova edizione del Premio Oscar Green 2017, contest destinato agli imprenditori agricoli e agroalimentari under 40 e mirato a valorizzare le migliori idee dei giovani che hanno scelto la strada dell’imprenditoria agricola. => Stabilità: sgravi per giovani agricoltori Il concorso premia le idee imprenditoriali in grado di coniugare tradizione e innovazione, valorizzando soprattutto i progetti mirati a tutelare e arricchire il territorio. Sono previste sei categorie: Agri-You, inerente progetti di agricoltura...

Export Made in Italy: boom in Oriente e USA

Export In grande fermento il settore dell'export Made in Italy nell'ultimo anno, con particolare riferimento ai mercati cinese (+14,5% nel trimestre settembre-novembre 2016), giapponese (+13,1%) e USA (+8%), stando alle rilevazioni di Confartigianato. Dati molto positivi soprattutto considerando il contesto mondiale, dove secondo le ultime indicazioni pubblicate dal Fondo Monetario Internazionale il commercio mondiale nel 2016 è rimasto al palo: 1,9%, in calo rispetto al +2,7% del 2015. Nel 2017 si attende una ripresa delle transazioni sui mercati mondiali (+3,8%). => Export Made in Italy:...

Made in Italy 4.0 al Premio Marzotto

Marco Mistretta Conto alla rovescia per la consegna del Premio Marzotto 2016 il 25 novembre a Roma, assegnato a dieci eccellenze del Made in Italy 4.0: quest'anno il "montepremi" raddoppia superando i 2 milioni di euro e si arricchisce del Premio Speciale IngDan Far East Development. La partnership fra IngDan e Premio Gaetano Marzotto, come spiega Marco Mistretta, Country Manager Italia, IngDan, punta a: «promuovere le eccellenze del made in Italy in Cina». Ai vincitori, «un premio di 200 milioni di euro in servizi e consulenza che consentirà di esporre presso gli IngDan Experience Center di...

Ttip, opportunità e rischi per il Made in Italy

Italy USA Con il termine Ttip si intende il trattato di liberalizzazione commerciale transatlantico che ha l’intento dichiarato di modificare regolamentazioni e standard, ovvero le barriere non tariffarie, abbattendo dazi e dogane tra Europa e Stati Uniti. In questo modo si vuole liberalizzare il commercio tra il vecchio continente ed il nord America, creando così un mercato interno tra Europa e USA e costruendo un blocco geopolitico maggiormente competitivo nei confronti di Paesi emergenti come Cina, India e Brasile. => Export Made in Italy: nuovi segnali di ripresa Il neoministro dello...

Piemonte Luxury & Design

Piemonte Luxury & Design Si terrà dal 26 al 27 maggio l’edizione 2016 di Piemonte Luxury & Design, evento di networking con operatori internazionali in programma a Torino presso il Basic Village: parteciperanno le imprese locali attive nei comparti tessile, moda, gioielleria, design, arredo, edilizia. => Voucher internazionalizzazione in Piemonte Incontri B2B Promosso nell’ambito dei Progetti Integrati di Filiera (PIF) e Mercato (PIM), gestiti dal Centro Estero per l'Internazionalizzazione (Ceipiemonte) su incarico di Regione Piemonte, Unioncamere Piemonte, Camere di Commercio di Piemonte e Valle...

Semafori alimentari: il no dell’UE

Semaforo alimentare No dell'UE all'etichettatura a semaforo: il Parlamento europeo ha votato a larga maggioranza (402 voti a favore e 285 contrari) la revisione del regolamento (CE) n° 1924/2006 relativo alle indicazioni nutrizionali e sulla salute fornite sui prodotti alimentari. In questo modo il Parlamento europeo invita formalmente la Commissione a riesaminare la base scientifica, l'utilità e la fattibilità, del regolamento n° 1924/2006 sui claim nutrizionali e salutistici isui claim nutrizionali e salutistici, nonché dei profili nutrizionali alla base del sistema della cosiddetta "etichettatura a...

Marche, incentivi imprese Made in Italy

Made in Italy La Regione Marche, attraverso le risorse stanziate con il POR Marche FESR 2014-2020, eroga incentivi alle imprese per promuovere “Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione”. => Made in Italy, legge anticontraffazione 2.0 Bando Il bando regionale si propone di favorire l’innovazione nei processi, nell'organizzazione e nei servizi, consentendo alle imprese di realizzare prodotti nuovi e apportare migliorie rispetto al passato e valutando il mercato di riferimento. Contributi Sono concessi contributi in conto capitale, alle imprese singole o associate che...

Made in Italy, legge anticontraffazione 2.0

Made in Italy Punta a certificare l’origine e la qualità della manifattura Made in Italy con nuovi sistemi di etichettatura anticontraffazione e a sostenere la piccola e media impresa, le reti di impresa e le start-up, nonché a promuovere la trasparenza dell’informazione ai consumatori, la proposta di legge “Disposizioni per l’introduzione di un sistema di tracciabilità dei prodotti finalizzato alla tutela del consumatore”, approvata alla Camera nei giorni scorsi. La legge passa ora al Senato. => Export Made in Italy: nuovi segnali di ripresa Contributi alle imprese La...

PMI di successo, le strategie anti-crisi

made in italy La crisi di questi anni è stata dura, soprattutto per le PMI. Molte le fabbriche chiuse o delocalizzate per abbattere i costi a fronte di fatturati sempre più ridotti. Secondo una ricerca della Cgia, l’Associazione Artigiane e Piccole Imprese di Mestre, la contrazione dei consumi e la crescente delocalizzazione registrata tra il 2000 e il 2010 (+65%) ha portato a una perdita stimata di 40 mila posti di lavoro, soltanto nel Triveneto. Alcune medie imprese, però, da questa crisi ne sono uscite rafforzate, hanno conquistato nuovi clienti e aumentato il...

X
Se vuoi aggiornamenti su Made in Italy

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy