Tratto dallo speciale:

Gastronomia italiana: contributi per assunzioni al via

di Teresa Barone

8 Febbraio 2024 09:35

Bando MAASAF per le assunzioni di giovani apprendisti diplomati nelle imprese della ristorazione, pasticceria o gelateria italiana: domande dal 1° marzo.

Si propone di sostenere le eccellenze della ristorazione, pasticceria e gelateria italiane il bando MAASAF che favorisce le assunzioni di giovani diplomati, utilizzando le risorse del “Fondo di parte corrente per il sostegno delle eccellenze della gastronomia e dell’agroalimentare italiano”.

Sono previsti contributi in conto corrente fino al 70% delle spese sostenute, fino a 30mila euro per ciascuna impresa richiedente.

I contributi concessi alle imprese possono essere utilizzati per la sottoscrizione di contratti di apprendistato a beneficio di diplomati nei servizi dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera.

Possono partecipare le imprese in possesso dei seguenti requisiti:

  • operano nel settore identificato dal codice ATECO 56.10.11 (“Ristorazione con somministrazione”), con iscrizione nel Registro imprese da almeno 10 anni alla data di pubblicazione del DM 21 ottobre 2022 oppure hanno acquistato nei dodici mesi precedenti prodotti certificati DOP, IGP, SQNPI, SQNZ e prodotti biologici per almeno il 25% del totale dei prodotti alimentari acquistati nello stesso periodo;
  • operano nel settore identificato dal codice ATECO 56.10.30 (“Gelaterie e pasticcerie”) e dal codice ATECO 10.71.20 (“Produzione di pasticceria fresca”), con iscrizione al Registro imprese da almeno 10 anni alla data di pubblicazione del DM 21 ottobre 2022 oppure hanno acquisito prodotti certificati DOP, IGP, SQNPI e prodotti biologici per almeno il 5% del totale.

Le domande di agevolazione possono essere inviate attraverso la piattaforma messa a disposizione da Invitalia, dal 1° marzo fino al 30 aprile 2024.