Incentivi Smart&Start: i moduli di domanda

Disponibili i moduli per l'accesso al bando Smart&Start: domande dal 16 febbraio che però, precisa Invitalia, non è un click-day.

Start-up

Disponibili online i moduli per presentare domanda di accesso al bando Smart&Start, il regime di aiuti che prevede finanziamenti alle imprese di piccole dimensioni avviate da poco e alle start-up innovative (nuove imprese digitali e/o a contenuto tecnologico di tutto il territorio nazionale), a sostegno dei programmi di investimento effettuati. Le domande potranno essere inviate a partire da lunedì 16 febbraio alle ore 12.00, ma la modulistica e il facsimile della domanda sono già stati resi disponibili, insieme alla guida per la presentazione della richiesta di finanziamento.

=> Start-up innovative, le FAQ del bando Smart&Start

L’obiettivo è di consentire alle imprese di prendere confidenza con la compilazione delle domande, per arrivare preparate alla scadenza del 16 febbraio. Una data che, precisa Invitalia:

«Non è un click-day. Smart&Start Italia è infatti una misura a sportello: non ci sono graduatorie, le richieste verranno esaminate in base all’ordine cronologico fino ad esaurimento degli oltre 200 milioni di euro messi a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico».

=> Il nuovo Smart&Start per imprese innovative


Per accedere alla procedura informatica è necessario:

  • registrarsi all’area riservata attraverso il proprio indirizzo di posta elettronica ordinario;
  • attendere il ricevimento di una mail di risposta automatica contenente il codice di attivazione dell’account;
  • attivare, utilizzando tale codice, le credenziali per l’accesso all’area riservata;
  • accedere all’area riservata per compilare la domanda di agevolazione.

Per concludere la procedura di presentazione della domanda sarà necessario disporre di una firma digitale e di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC). La domanda ed il piano d’impresa dovranno infatti essere firmati digitalmente dal legale rappresentante della società o dal futuro socio che si propone come referente del progetto in caso di società non ancora costituite. È possibile chiedere le agevolazioni solo online, collegandosi al sito Smartstart.invitalia.it.

X
Se vuoi aggiornamenti su Incentivi Smart&Start: i moduli di domanda

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy