Lettere preimpostate nella barra degli strumenti di Word – 3

di Corrado Del Buono

scritto il

Realizzare una barra degli strumenti con i principali contenuti da inserire nelle lettere, grazie alle macro e ai campi "fill-in"

Durante la registrazione è necessario prestare attenzione agli spazi tra il testo digitato e quello che verrà inserito automaticamente attraverso i campi.

Le fasi della registrazione possono essere sintetizzate nelle seguenti:

  1. utilizzare il tasto Invio per due volte (in maniera da distanziare la lettera da una eventuale intestazione creata nel documento)
  2. allineare a destra, e inserire il primo campo Fill-in per consentire la trascrizione del luogo da affiancare alla data; da notare che, nel momento in cui si inserisce il campo, viene visualizzata immediatamente la finestra di dialogo per l’inserimento del testo; in questo caso è possibile inserire del testo di esempio (il testo non verrà memorizzato nella macro) oppure lasciare vuota la casella di inserimento e confermare sul pulsante OK della finestra (in tal caso non viene visualizzato il campo nel documento ma viene comunque memorizzato nella macro)
  3. digitare la virgola e uno spazio, quindi inserire il campo Create-Date
  4. utilizzare Invio, allineare a sinistra e utilizzare nuovamente, per due volte il tasto Invio
  5. trascinare il righello oltre la metà del documento (a 9 cm può essere sufficiente) e digitare i destinatari della lettera circolare
  6. premere Invio e riposizionare il righello sul margine sinistro
  7. digitare l’oggetto della lettera e la prima parte della frase iniziale distanziandoli opportunamente con il tasto Invio
  8. inserire il campo Fill-in relativo alla data della convocazione, il testo intermedio, l’ulteriore campo Fill-in che consentirà di digitare l’ora di inizio dell’assemblea e digitare il resto della frase
  9. inserire il quarto campo Fill-in relativo all’ordine del giorno (ricordarsi di utilizzare per questo campo l’opzione “Risposta predefinita alla richiesta” e digitare l’esempio per mostrare le modalità di inserimento) distanziandolo dal testo che lo precede e che segue con due interlinee
  10. completare la lettera inserendo la frase finale e quella dei saluti
  11. riposizionare il righello nella stessa posizione utilizzata per la trascrizione dei destinatari, creare la firma, premere Invio e riportare il righello nella posizione iniziale ed interrompere la registrazione della macro

I Video di PMI