Skype 5.1: supporto ufficiale alle conferenze multiutente

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Con il nuovo Skype 5.1 lo strumento deputato alle videoconferenze di gruppo perde la sua connotazione di beta, offrendosi come soluzione efficace per le comunicazioni aziendali

In occasione del Consumer Electronics Show di Las Vegas (CES) Skype annuncia il supporto ufficiale alle videochiamate di gruppo sia per utenti privati che business. Nella recente edizione 5.1 per Windows il servizio perde infatti la sua etichetta Beta e diventa uno strumento efficace e sicuro per gestire le comunicazioni tra più utenti.

Introdotto in versione non ancora definitiva all’interno dell’edizione 5.0 di Skype, lo strumento per le videoconferenze permette di comunicare con più utenti in contemporanea, fino ad un massimo di 10, offrendo inoltre la possibilità di inviare messaggi istantanei e di condividere file. Un grande passo avanti quindi per organizzare meeting virtuali o per l’interazione in tempo reale tra gli utenti.

Lo strumento per le videoconferenze di gruppo, offerto inizialmente alle aziende in versione Trial per 28 giorni, può ora essere attivato insieme al supporto clienti dal vivo via chat con l’acquisto del pacchetto Premium di Skype: il costo tramite abbonamento è di 5,99 euro al mese per utente. Le aziende che utilizzano Skype Manager per allocare ai dipendenti abbonamenti per le videochiamate di gruppo trimestrali o annuali, possono avvalersi di uno sconto promozionale del 33%, oltre ad una riduzione del 15% sul costo di un pacchetto comprensivo di cuffie e vivavoce.

Al fine di ottimizzare al meglio gli aggiornamenti e gli abbonamenti, è bene sapere che per effettuare una videochiamata di gruppo basta un solo utente dotato di Skype 5.1 e relativo abbonamento; gli altri partecipanti possono continuare ad utilizzare la precedente Skype 5.0.

«Grazie alle videochiamate di gruppo, siamo in grado di offrire un modo semplice per rimanere in contatto “visivo” e collaborare direttamente con colleghi, partner commerciali o clienti in tutto il mondo», afferma David Gurlé, general manager e vicepresidente della divisione di Skype dedicata alle aziende. «La versione Business di Skype è ideale per le riunioni dal vivo ed offre una soluzione molto efficace ed economica, rispetto a quelle della concorrenza che sono spesso complesse, costose o difficili da implementare».