Tessile, pronto il software agevolazioniCRT

di Noemi Ricci

scritto il

Le imprese che operano sul mercato tessile potranno utilizzare dal primo dicembre il software Agevolazione CRT, indispensabile per fruire delle agevolazioni fiscali relative al 2010

A partire dal prossimo primo dicembre le aziende operanti nel comparto tessile potranno utilizzare il nuovo software per le agevolazioni fiscali di settore: AgevolazioneCRT, il tool necessario per usufruire della detassazione dal reddito d’impresa degli investimenti realizzati nel 2010.

Il prodotto (scheda, modello, istruzioni, software e invio) è disponibile presso la sezione “Strumenti” (alla voce “Software di compilazione”), del sito web dell’Agenzia delle Entrate.

Con riferimento alla tabella ATECO 2007, ad essere coinvolte sono tutte le imprese del tessile – confezione di articoli di abbigliamento e in pelle e pelliccia, produzione di bottoni e calzature – che attraverso la procedura telematica possono richiedere le agevolazioni fiscali per ricerca industriale e sviluppo precompetitivo.

Dal punto di vista delle scadenze temporali, l’invio online delle comunicazioni, possibile anche se l’attività nel settore non è svolta in modo permanente, dovrà avvenire dal 1° dicembre 2010 fino al 20 gennaio 2011.

Nel corso del periodo previsto per la comunicazione l’Agenzia delle Entrate dovrà individuare, soprattutto in funzione dei 70 milioni di euro stanziati, l’effettiva disponibilità finanziaria e le modalità di attuazione.

I Video di PMI

Le agevolazioni previste tramite ISEE