SAP: più ecosostenibilità e Business Intelligence

di Noemi Ricci

scritto il

In occasione del SAPPHIRE 2009 Sap presenta le novità nelle sue offerte in ambito business intelligence e analytics ma anche sulla responsabilità di impresa in tema di eco-sostenibilità

Al via oggi SAPPHIRE 2009 di Orlando, evento SAP dedicato alle imprese che vogliono scoprire come essere più innovative grazie alle ultime novità tecnologiche.

Tra queste, in scena il nuovo strumento di ricerca business-analytics SAP BusinessObjects Explorer, un software che consente a qualsiasi utente professionale di ritrovare rapidamente le informazioni di analisi aziendale.

Un’altra applicazione, chiamata Constellation, mette insieme Social Networking e Business Intelligence aiutando gli utenti a lavorare insieme in modo più omogeneo. In pratica una “social application” integrata in una suite business.

SAP BusinessObjects Explorer è il risultato dell’acquisto della società BusinessObjects avvenuto alla fine del 2007 e combina database di memoria, search engine costruito su misura, interfaccia simile ad iTunes di Apple e con il quale ha in comune anche la facile reperibilità di informazioni business-analytics.

Tra le particolarità del prodotto, la capacità di eseguire operazioni su qualsiasi quantità di dati – terabyte, centinaia di terabyte, etc. – e ottenere una risposta in meno di un secondo in linguaggio naturale.

SAP ha anche annunciato l’acquisizione della società Clear Standards con l’obiettivo di offrire alle imprese uno strumento software in gradi di misurare le emissioni di gas e monetizzare le strategie per contenere l’impatto ambientale attraverso le proprie attività ed il proprio supply chain.

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi