Il CRM di SAP versione 2.0

di Redazione PMI.it

scritto il

Per competere su un mercato sempre più web-oriented, SAP rinnova la sua piattaforma di CRM, all'insegna di maggiore interazione, intuitività e personalizzazione

Per semplificare l’utilizzo dei tool di gestione e personalizzare il workspace virtuale, SAP ha presentato la versione 2007 della propria suite di CRM, che sfrutta il nuovo approccio web 2.0, ormai la risposta giusta a gran parte dei nuovi requisiti oggi indispensabili per rendere qualsiasi prodotto, software o servizio ancora più efficace e modulabile in base alle esigenze delle aziende.

Ispirandosi all’interattività e flessibilità tipiche delle applicazioni consumer, il nuovo CRM di SAP presenta un’interfaccia stile portale web, più intuitiva e con nuove funzioni che semplificano l’utilizzo degli applicativi destinati a professionisti e utenti business.

SAP CRM 2007 si presenta come un’unica piattaforma pratica e funzionale basta su AJAX, che consente l’utilizzo di strumenti aggiuntivi come il VoIP, l’accesso diretto alle informazioni, layout personalizzabile con dati interni o esterni al sistema (feed, ecc.) che, in generale, contribuisce ad aumentare la produttività.

Tra le novità, spiccano anche gli strumenti grafici di pipeline management, i tool di gestione contemporanea delle trade promotions e le applicazioni di telefonia IP per eventuali call center virtuali.
Gli upgrade sono già in fase di rilascio, con piena disponibilità dell’intera suite aggiornata entro giugno 2008.

Secondo le stime Datamonitor riprese da SAP per presentare il nuovo prodotto, il mercato mondiale del CRM è in netta crescita, con un indice medio annuo del 10% da qui al 2012. Complice anche il rivitalizzarsi della competizione fra player, che vede in testa SAP, Oracle e Salesforce.com, che sta emergendo grazie alle sue soluzioni Saas.

Per le PMI, le soluzioni SAP includono tre tipologie di offerta: Business All-in-One (la più completa di funzionalità specifiche), Business One (intuitiva e di rapida implementazione) e Business ByDesign (on demand).

I Video di PMI

Video su Facebook: impariamo dai più bravi