Tratto dallo speciale:

Dropbox for Team: l’ufficio nella Nuvola

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Dropbox estende il suo servizio di file hosting grazie a Dropbox for Team, versione a pagamento pensata per le aziende e il lavoro di squadra.

DropBox è uno degli esempi di come le tecnologie di cloud computing possano venire incontro alle esigenze di chi deve accedere a molti dati da diverse postazioni, sia fisse che mobili. Il nuovo Dropbox for Team potenzia ulteriormente la produttività e la collaborazione di gruppo offrendo specifiche funzionalità e caratteristiche pensate per una utenza business.

Dropbox for Team offre infatti accesso ai controlli amministrativi (con la possibilità quindi di aggiungere o togliere utenti), fatturazione centralizzata, supporto telefonico e nessun limite nella cronologia su tutti i tipi di file, oltre a garantire ben 1000Gb di storage.

La nuova edizione del software punta ampiamente sulle caratteristiche di collaborazione e condivisione, in grado di aumentare significativamente la produttività e semplificare il business. Grazie ad un singolo strumento, la condivisione di documenti, file anche molto ampi, slide o quant’altro con i propri colleghi o clienti diventa così ancora più semplice, con la garanzia di poter collaborare con chiunque in qualunque parte del mondo.

Dropbox può essere utilizzato all’interno di un’ampia gamma di apparecchi, sia fissi che mobile, grazie alla sua compatibilità con i sistemi Windows, Mac, Linux, iPad, iPhone, Android e BlackBerry. Non mancano un servizio di supporto dedicato e funzionalità di criptazione dei dati (AES-256) per le transazioni bancarie.

Dropbox for Team ha un costo annuo di 795 dollari per un massimo di cinque utenti, con la possibilità di aggiungerne altri ad un prezzo di 125 dollari cadauno. Il piano base offre 1.000GN di storage; è possibile aumentare lo spazio a disposizione acquistando ulteriori blocchi da 200GB cadauno.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso