Cancellare celle vuote in un foglio di calcolo usando i filtri

di Agnese Bascià

scritto il

Capita a volte di avere a che fare con fogli di calcolo che presentano celle vuote, che andrebbero eliminate.

È ovvio che se le celle vuote sono molte, non si può procedere ad eliminarle una ad una, per cui dobbiamo escogitare un escamotage che ci aiuti in questo compito.

Premesso che è sempre possibile impostare una macro o ricorrere al codice Visual Basic (nel caso di Microsoft Excel per Windows), utilizzeremo i filtri.

Questi ultimi sono una funzionalità implementata in tutti i fogli di calcolo, da Excel a Google Docs Spreadsheet, perciò, anche se in questo esempio utilizzeremo Microsoft Excel 2007, la stessa procedura può essere replicata in un qualsiasi altro spreadsheet.

Supponiamo che nella colonna A del Foglio 1 abbiamo una data per ogni cella A1, A3, A6, A8, mentre le celle A2, A4, A5, A7 sono vuote e vogliamo rimuoverle.

Senza selezionarle singolarmente ed elimarle con il tasto “Canc”, selezioniamo l’intera colonna A e andiamo nella tab “Dati”. Clicchiamo sul tasto di ordinamento dalla A alla Z nella scheda “Ordina e filtra”.

Noteremo che tutte le celle vuote vengono raccolte in fondo alla colonna. A questo punto sarà più semplice rimuoverle. Si badi bene che questo è un escamotage utilizzabile solo in taluni casi, quando per esempio l’ordine delle celle non interferisce con i dati delle altre colonne.