Digital Angels per l’innovazione delle PMI venete

di Teresa Barone

scritto il

Il progetto Digital Angels per l’inserimento di giovani digitalizzatori nelle PMI che investono nell’innovazione.

Per favorire l’innovazione delle imprese locali, ma anche al fine di incentivare l’occupazione, la Regione Veneto promuove l’ “Inserimento di laureandi in discipline relative al mondo del digitale nelle PMI venete (Digital Angels)” consentendo l’ingresso di giovani laureati nelle PMI che saranno adeguatamente formati dalle università della Regione. Saranno infatti siglate convenzioni con gli atenei locali (Università IUAV di Venezia, Università degli Studi di Padova, Università Cà Foscari di Venezia e Università degli Studi di Verona) in merito ai progetti formativi destinati ai futuri Digital Angels.

=> Rete per l’innovazione delle PMI a Padova

Contributi PMI

La Regione, inoltre, eroga contributi alle PMI come rimborso delle retribuzioni concesse ai giovani digitalizzatori: precisamente 1500 euro in regime de minimis, utili anche per il rimborso degli oneri fiscali sostenuti dalle imprese entro il 30 settembre 2015.

Progetto

Entro febbraio sarà reso noto l’elenco delle Università aderenti, ed entro 30 giorni dalla pubblicazione le imprese interessate potranno inviare le richieste di partecipazione. Tutti i dettagli del bando sono pubblicati sul sito della Regione Veneto.

=> Leggi tutte le news per le PMI del Veneto

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali